Corso di formazione per diventare esperto in gestione dell’energia (EGE)

Prende il via questa settimana il nuovo corso di preparazione alla prova d’esame EGE: Esperto in Gestione dell’Energia.

Il corso per diventare EGE, esperti in gestione dell’energia, promosso da Rete Irene, è organizzato dal Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati delle Province di Milano e Lodi. Le lezioni avranno luogo dal 28 settembre al 30 novembre presso la EMIT Feltrinelli in piazzale A. Cantore 10, Milano.

L’obiettivo del corso è quello di formare operatori aventi le necessarie competenze per affrontare i problemi tecnici, economici, gestionali e ambientali nel settore della produzione e degli usi finali dell’energia.

L’esperto in gestione dell’energia è la figura che possiede conoscenze, esperienza e capacità per gestire l’energia in modo efficiente. Il suo operato mira a migliorare il livello di efficienza energetica e ridurre i consumi di energia. Il suo obiettivo è inoltre quello di far diminuire le emissioni di gas clima-alteranti e migliorare i servizi forniti.

Questa mansione presuppone competenze in diagnosi energetica, gestione e controllo dei sistemi energetici. Sono inoltre necessarie competenze circa la metodologia di valutazione dei risparmi di energia conseguibili e conseguiti. Il suo operato si divide in due macro-attività specializzate: EGE settore industriale ed EGE settore civile.

Requisiti minimo per poter ottenere la certificazione EGE è il possesso di un titolo di studio idoneo (diploma tecnico e laurea in ingegneria e architettura). E’ necessario inoltre avere accumulato anni di esperienza lavorativa nel settore della gestione dell’energia nel settore richiesto (civico o industriale). È inoltre necessario superare un esame costituito da una prova scritta e una orale.

Il corso si articola in 19 moduli, ciascuno composto da 4 ore. Il programma prevede lezioni frontali ed esercitazioni pratiche su casi di particolare interesse. I partecipanti affronteranno le problematiche di efficienza energetica sia in ambito industriale sia in quello civile/residenziale.

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link.

Potrebbero interessarti