Netatmo lancia Smart Home Bot, per controllare casa da messenger

Netatmo presenta Smart Home Bot, un chatbot che gestisce e comunica con tutti i dispositivi collegati utilizzando Facebook Messenger.

Netatmo Smart Home Bot è l’assistente testuale con cui gestire la casa connessa tramite chat. L’assistente interagisce con tutti i prodotti Netatmo e quelli “with Netatmo” (di terze parti ma certificati dall’azienda).

L’assistente sarà utilizzabile tramite Facebook Messenger e sfrutterà complessi algoritmi di elaborazione del linguaggio. Per comprendere le domande degli utenti e rispondere alle richieste, il bot sfrutta gli algoritmi di NLP (Natural Language Processing). In questo modo Smart Home Bot riesce a fornire delle risposte adeguate ed imparare gradualmente le abitudini degli utilizzatori.

Il vantaggio rispetto all’interazione con gli assistenti vocali, sta nel fatto che l’uso del testo è più pratico e veloce. Questo sistema offre in più il vantaggio di poter controllare diversi dispositivi tramite un unico comando.

Smart Home Bot viene controllato mediante Facebook Messenger, anche quando si è fuori casa. Attraverso la chat è possibile sapere se qualcuno si trova in casa, conoscere le condizioni atmosferiche o impartire ordini. Il Bot Netatmo sarà in grado ad esempio di accendere la luce o di regolare la temperatura di casa.

“La casa è ora in grado di comunicare con i suoi abitanti e di agire di conseguenza. Per esempio, il comando “sto uscendo” farà spegnere le luci, chiudere le persiane e attivare il massimo livello di sorveglianza per le videocamere di sicurezza”, ha dichiarato Fred Potter, CEO e fondatore di Netatmo.

“Grazie ai comandi testuali, offriamo al nostro cliente una maggiore mobilità e privacy. Non tutte le persone vogliono utilizzare il comando vocale, soprattutto quando si trovano sui mezzi pubblici o in ufficio. Con questo servizio, invece, ci si può assicurare con discrezione che tutto in casa sia sotto controllo”.

Il bot è già disponibile in versione beta, in lingua inglese, e sarà disponibile in via definitiva durante il 2018.

Potrebbero interessarti