Osservatorio FER Anie: rinnovabili in continua crescita

Continua il trend positivo del settore delle energie rinnovabili.

Secondo il rapporto dell’Osservatorio FER Anie Rinnovabili relativo al primo semestre del 2017, continua il periodo di crescita di fotovoltaico, eolico e idroelettrico. I dati fanno ben sperare sullo sviluppo delle FER anche per i prossimi mesi.

Le nuove installazioni hanno raggiunto complessivamente circa 551 MW e hanno fatto un +67% rispetto allo stesso periodo del 2016. Il periodo aprile-giugno 2017 ha fatto registrare un’inversione di tendenza rispetto ai primi mesi dell’anno. Nel primo trimestre 2017 si era infatti verificato un calo delle installazioni rispetto agli ultimi tre mesi del 2016.

Il fotovoltaico conferma l’andamento positivo dei primi mesi dell’anno. A giugno sono stati rilevati quasi 30 MW connessi, raggiungendo circa 234 MW complessivi (+16% rispetto al primo semestre 2016). È invece diminuito del 6% il numero di unità di produzione connesse. Il 42 % della nuova potenza installata nel 2017 è costituito da impianti di tipo residenziale.

Raggiunge quota 278 MW l’eolico. Anche a giugno si sono registrati valori sopra la media con 78 MW connessi. Le unità di produzione sono aumentate del 265%, trainate dall’attivazione di 968 nuovi impianti mini-eolici (compresa tra 20 e 60kW). Nei primi sei mesi del 2017 le richieste di connessione di impianti di taglia inferiore ai 60 kW sono state il 31%.  Gli impianti superiori ai 200 kW costituiscono invece il 69% del totale. Al Sud Italia è localizzata la maggior parte della potenza connessa (84%).

Prosegue il periodo positivo anche per l’idroelettrico, che registra una crescita del 46% della nuova potenza installata (10,9 MW) rispetto al primo semestre del 2016. Le regioni che hanno registrato il maggior incremento sono Abruzzo, Emilia Romagna, Marche, Molise, Sicilia, Trentino Alto Adige, Valle d’Aosta e Veneto. I nuovi impianti idroelettrici con potenza inferiore a 1 MW connessi prima di maggio costituiscono il 54% del totale.

Potrebbero interessarti