CleanTech Challenge premia la green economy

Prende il via l’edizione 2014 del “CleanTech Challenge” il premio per la green economy italiana ed europea sponsorizzato dalla London Business School a dal University College of London.

 

 “CleanTech Challenge” è la competizione che premia le idee più innovative nell’ambito dell’economia sostenibile destinata agli studenti universitari e ai candidati MBA ed Executive MBA che provengono da università italiane.

 

“CleanTech Challenge” è un progetto che sostiente delle idee green più innovative d’Europa, dal concetto di base alla fase in cui possono autofinanziarsi o avvalersi di importanti investimenti.

Il premio italiano è patrocinato dal MIP, Business School del Politecnico di Milano ed è destinato a tutti gli studenti universitari e ai candidati MBA ed Executive MBA che hanno studiato nelle università italiane.

La sfida è finalizzata alla creazione di nuovi prodotti, servizi e processi che possano generare nuove fonti di energia rinnovabile, aumentare l’efficienza e la trasmissione delle sistemi ecologici esistenti, sviluppare prodotti, servizi e processi che garantiscano una riduzione del consumo di energia e che riducano l’impatto ambientale attraverso l’utilizzo efficiente delle materie prime e la riduzione dei rifiuti.

Una commissione esaminatrice giudicherà l’idea migliore nell’ambito dell’economia sostenibile e dello sviluppo delle fonti rinnovabili

 

La giuria sarà composta da professori universitari ed esperti di economia e dell’industria del settore.

 

Il vincitore verrà premiato con un assegno da 5 mila euro e potrà competere nella finale del  “CleanTech Challenge” di Londra.

 

Alla sfida finale avranno accesso le idee finaliste di tutta Europa per aggiudicarsi il riconoscimento e un premio di 10 mila sterline.

Per avere informazioni sulle modalità di partecipazione al premio “CleanTech Challenge” basta leggere il regolamento sul sito: www.cleantechchallengeitaly.com

 

Forse ti potrebbero interessare anche