Perché acquistare un condizionatore portatile senza tubo

Per affrontare il caldo estivo può essere una buona scelta quella di acquistare un condizionatore portatile senza tubo.

Il condizionatore portatile senza tubo è tecnicamente un raffreddatore evaporativo ad aria. La scelta di questo apparecchio si basa soprattutto sul fatto che è privo di tubo. Questa nuova tecnologia si sta diffondendo sempre di più grazie infatti alla sua praticità.

Questi condizionatori consentono di non dover più fare buchi nel muro, nessun collegamento con l’esterno e hanno soprattutto una maneggevolezza migliore. Esistono diverse tipologie di condizionatori portatili senza tubo, dai più piccoli “da scrivania” ai modelli alimentati a corrente elettrica in grado di raffrescare intere stanze.

Un condizionatore senza tubo offre diversi vantaggi. Questi apparecchi non impiegano gas refrigeranti, utilizzano solo aria e acqua ed hanno un consumo energetico ridotto. Dal punto di vista economico hanno poi un minor costo di acquisto rispetto agli altri modelli di condizionatore.

Questo tipo di condizionatore è in pratica un ventilatore interno con il compito di raffrescare l’aria dell’ambiente. Riesce a rinfrescare grazie al serbatoio interno che viene riempito di acqua fredda o ghiacciata. La macchina prende infatti l’aria e la fa passare attraverso un serbatoio contenente acqua fredda.

Un sistema di filtri ha poi il compito di filtrare il passaggio, permettendo all’apparecchio di rilasciare in forma libera aria pulita, fresca e umidificata. A seconda della temperatura del liquido si riuscirà ad ottenere una differente. La sensazione di freschezza dell’ambiente circostante varia in base alla temperatura del liquido.

Per scegliere il raffrescatore più adatto alle proprie esigenze è necessario tener conto di alcuni aspetti. Il mercato sta diventando ormai talmente ricco che ogni consumatore può trovare un tipo di condizionatore portatile senza tubo adatto alle proprie esigenze. Nella fase d’acquisto è importante verificarne la portabilità, la grandezza del serbatoio, le funzioni di cui è dotato, le prestazioni, il wattaggio e il prezzo.

Forse ti potrebbero interessare anche