Nuovo corso ENEA per energy managers ed esperti in gestione dell’energia

Corso di formazione e aggiornamento professionale per energy managers ed esperti in gestione dell’energia.

ENEA – Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile, ANEA – Agenzia Napoletana Energia e Ambiente e FIRE – Federazione Italiana per l’uso Razionale dell’Energia, organizzano a Napoli il “Corso di formazione e aggiornamento professionale per Energy Managers e per Esperti in Gestione dell’Energia”.

Il corso rappresenta un’opportunità unica di crescita e aggiornamento per diplomati e laureati in possesso di un’adeguata formazione tecnico-scientifica. L’obiettivo del corso è fornire gli strumenti tecnici, pratici e gli elementi normativi per la formazione dei professionisti del settore.

L’iniziativa è rivolta ai professionisti dei settori: civile, pubblica amministrazione e professionisti. Il corso prevede l’assegnazione di 24CFP per gli iscritti al Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di Napoli.

Le lezioni si terranno dal 23 al 27 ottobre 2017 (dalle ore 9.00 alle ore 18.30), per una durata complessiva di 40 ore. La frequenza è obbligatoria. L’attività didattica si articola in 5 giornate di cui una seminariale tenute da tecnici, docenti universitari e rappresentanti di ENEA e FIRE.

Il corso fornirà:

  • Conoscenze per la corretta gestione dei consumi e degli aspetti correlati di interazione ambientale;
  • Nozioni fondamentali sulla legislazione energetica ed ambientale;
  • Normative tecniche e meccanismi di incentivazione dell’Efficienza Energetica e delle Fonti Energetiche Rinnovabili;
  • Studi di fattibilità (giornata seminariale).

Essendo il corso a numero chiuso è preferibile compilare online, quanto prima, la scheda di iscrizione. Questa è da inviare contestualmente al pagamento della quota di iscrizione, da versare in un’unica soluzione.

Il programma completo e maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.anea.eu.

Forse ti potrebbero interessare anche