Diagnosi energetiche, quali incentivi per le imprese?

Per incentivare le PMI ad eseguire le diagnosi energetiche è stato pubblicato un bando da 15milioni di euro.

L’obiettivo del ministero dello Sviluppo economico e del ministero dell’Ambiente, con la cooperazione di Regioni e Province autonome, è quello di incentivare le imprese a investire per aumentare l’efficientamento energetico ed effettuare le diagnosi energetiche.

A disposizione di Regioni e Province autonome ci saranno quindi 15milioni di euro, da destinare al cofinanziamento di nuovi programmi. Questi progetti serviranno a incentivare gli audit energetici o l’adozione di sistemi di gestione dell’energia conformi alla norma ISO 50001.

Queste risorse vanno a sommarsi a quelle che saranno allocate dalle Regioni tramite bandi regionali. Per le PMI saranno disponibili in totale 30milioni di euro a copertura del 50% dei costi per le diagnosi energetiche.

Potranno accedere ai finanziamenti quelle imprese che:

  • devono effettuare un intervento di efficientamento energetico tra quelli suggeriti dalla diagnosi;
  • devono ottenere la conformità del sistema di gestione dell’energia secondo la norma ISO 50001.

Le PMI devono essere regolarmente costituite da almeno 2 anni ed essere iscritte al Registro delle imprese. I richiedenti devono inoltre essere nel pieno esercizio dei propri diritti e non essere sottoposte ad alcuna procedura concorsuale. Per poter richiedere l’incentivo è necessario non aver mai ricevuto aiuti illegali o incompatibili per la Commissione europea. Le imprese devono essere in regola con la normativa vigente in materia di edilizia e urbanistica, lavoro, ambiente ed essere in regola con gli obblighi contributivi e non essere state destinatarie di provvedimenti di revoca totale di agevolazioni.

Il MISE ha posto dei limiti di finanziamento:

  • 25% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di 5mila euro (al netto di IVA), per le diagnosi energetiche;
  • 25% delle spese sostenute, fino ad un massimo di 10mila euro (al netto di IVA), per procedure di attuazione di un sistema di gestione conforme alla norma ISO 50001.

Forse ti potrebbero interessare anche