Il fotovoltaico si rifà il look con Invisible Cell

Nuovi pannelli fotovoltaici Invisible Cell, nuova generazione di moduli fotovoltaici decorativi presentati da Invent.

I nuovi moduli Invisible Cell rivoluzionano la resa estetica del fotovoltaico, trasformando i pannelli in veri e propri elementi architettonici. I pannelli messi sul mercato da Invent consentono di produrre energia e contemporaneamente di personalizzare la propria abitazione.

I nuovi moduli sono completamente neri e sono dotati di decorazioni realizzate direttamente sul vetro che si illuminano e creano dei giochi di luce. Le luci formano linee armoniche e personalizzano il tetto o le facciate su cui sono posati e integrandosi in ogni ambiente.

In termini di resa i moduli Invisible Cell, sono in grado di assicurare gli stessi kW prodotti dei moduli tradizionali. Le lastre di vetro sono spesse 4 mm e sono più resistenti rispetto alle tradizionali. La resistenza alla pressione meccanica è superiore del 50% rispetto agli altri moduli, quella alla grandine è maggiore del 20%.

Funzionalità a parte, di fatto, Invent ha concepito i nuovi pannelli Invisible Cell come oggetti da mostrare e valorizzare. Il design è stato studiato in modo da non rendere visibile alcun reticolato o saldature. I vetri sono lavorati tridimensionalmente per realizzare disegni, forme e simboli, messi in risalto e resi vivi da strisce di LED montate sulla cornice (optional).

Grazie alla nuova tecnologia la personalizzazione dei moduli è massima. Invent ha sviluppato una serie di decorazioni standard ma l’idea è anche quella di offrire soluzioni ad hoc. Le luci dei pannelli possono essere fisse o ad intermittenza, creando giochi creativi e differenti.

E’ possibile scegliere dalle riproduzioni di opere di artisti famosi, dai simboli di pace ai loghi aziendali. In questo modo sarà possibile oltre ad arricchire tetti e facciate di abitazioni personalizzare anche stabilimenti d’azienda.

Maggiori informazioni sull’intera gamma fotovoltaica sono disponibili sul sito Invent.

Forse ti potrebbero interessare anche