HPM: per il controllo delle pompe Panasonic

Heat Pump Manager è il nuovo accessorio Panasonic per la configurazione delle pompe di calore Aquarea.

Heat Pump Manager di Panasonic (HPM) offre un avanzato sistema di controllo per la gestione da remoto della pompa di calore aria-acqua sanitaria.

 

HPM ha una configurazione semplice e intuitiva, che garantisce un avvio rapido e sicuro già nella prima installazione.

“Via Internet o tablet o smartphone, è possibile accedere a una serie di statistiche di sistema, tra cui la gestione degli allarmi e la manutenzione”, afferma Manlio Clerici, Product Manager di Panasonic Appliances Air Conditioning Europe.

 

HPM è composto da un sistema a diagrammi finalizzato alla velocizzazione della progettazione e della messa in servizio, con 600 possibilità di 600 possibilità d’installazioni preconfigurate disponibili sul sito web di Panasonic.

 

Tutti i parametri possono essere controllati via web ed è disponibile la modalità pannello solare per la produzione di calore quando l’impianto fotovoltaico genera energia elettrica.

Il sistema offre un controllo centralizzato che gestisce diverse opzioni delle pompe di calore Aquarea per garantire il massimo delle prestazioni.

 

La nuova gamma di prodotti Heat Pump Manager è composta da controller in versioni con fili, rete wireless e con un display esterno touch screen opzionale.

L’interfaccia permette di interagire con il sistema attraverso una serie di diagrammi che rappresentano le impostazioni per la gestione della pompa Panasonic.

 

Una volta definite le impostazioni, il programma memorizza automaticamente il progetto per soddisfare le esigenze del consumatore.

 

Tra le caratteristiche di Heat Pump Manager c’è il controllo in cascata disponibile per grandi impianti, il controllo bivalente per la gestione di sistemi di riscaldamento secondari e la possibilità di gestire due zone a differente riscaldamento.

 

 

Visita il profilo aziendale di Panasonic

 

You May Also Like