I pannelli fotovoltaici portatili

I pannelli fotovoltaici portatili permettono di sfruttare l’energia solare eludendo i costi e gli ostacoli dell’istallazione di impianti di grandi dimensioni.

Per ottimizzare il funzionamento di un impianto fotovoltaico medio da 3kW e per avvalersi degli incentivi fiscali sono necessarie una serie di condizioni, tra cui ombreggiamento, spazio e ventilazione.

I limiti di tali condizioni hanno portato molte famiglie a scegliere di sfruttare l’energia solare utilizzando pannelli fotovoltaici di dimensioni ridotte.

 

Il fotovoltaico portatile è economico e facile da installare, richiede poco spazio e può essere facilmente spostato.

Per quanto riguarda potenza le dimensioni, può essere paragonato a un singolo modulo di un classico impianto fotovoltaico da tetto componibile.

Il pannello solare portatile è dotato di inverter e di dispositivi per convertire e utilizzare l’elettricità prodotta nelle celle.

 

L’installazione è molto semplice, l’impianto può essere spostato a seconda dell’irraggiamento solare e permette di immettere l’energia prodotta nell’impianto elettrico di casa.

Il pannello fotovoltaico portatile può essere quindi collegato a una presa domestica fornendo energia aggiuntiva invece di consumarla.

 

L’energia prodotta non può tuttavia essere immessa nella rete come gli impianti tradizionali (perché occorrerebbe una specifica autorizzazione), ma deve essere sempre consumata.

 

Un pannello fotovoltaico portatile produce in un anno circa 400kWh, coprendo circa ¼ del fabbisogno energetico di una famiglia media, compensando i consumi elettrici minori.

Considerando costo del pannello (intorno ai 600 euro), facilmente recuperabile, il suo utilizzo comporta il risparmio di circa il 30% dei consumi elettrici negli anni successivi all’acquisto.

Questo tipo di impianto fotovoltaico non è legato a grandi aziende produttrici, ma a piccole realtà locali, disponibile in molti negozi che distribuiscono materiale elettrico e nei centri commerciali.

 

 

 

Forse ti potrebbero interessare anche