Nest Labs acquistata da Google

Nest Labs, società nota per la produzione del termostato intelligente per la gestione della temperatura, è stata acquistata da Google per 3,2 miliardi di dollari.

Lunedì 13 gennaio 2014 Google ha acquistato la Nest Labs, fondata da Tony Fadell (il principale designer dell’iPod Apple), investendo così sull’innovazione destinata ai prodotti per la casa.

Il pezzo forte della Nest Labs è il termostato intelligente per la gestione della temperatura domestica, che ha riscosso un grande successo in tutto il mondo.

Si tratta di una manopola che imposta diversi parametri della caldaia, tra cui temperatura e tempo di attività, fornendo informazioni sui consumi necessari per riscaldare e rinfrescare l’ambiente.

 

Il termostato è inoltre collegato a internet, controllabile attraverso un’applicazione che permette la gestione a distanza e che si adatta automaticamente alle esigenze del cliente, delle giornate e degli orari.

Un altro fortunato prodotto della Nest Labs è stato presentato nel 2013 ed è il sistema di allarme antincendio Nest Protect.

 

Questo sistema permette di rilevare tracce di fumo e di monossido di carbonio nell’ambiente domestico, ma anche delle altre sostanze che possono danneggiare la salute degli inquilini.

 

Collegabile alla rete wireless, Nest Protect informa anche da remoto sulla qualità dell’aria e il suo stato di attività.

Google utilizzerà le conoscenze e i progetti dell’azienda per aprire nuove opportunità nel campo dell’innovazione destinata ai prodotti per la casa, legando ancor più il marchio Nest alle nuove tecnologie.

Secondo Fadell il sostegno di Google garantirà a Nest Labs “una posizione ancora migliore per costruire dispositivi che rendano più semplice la vita in casa e che abbiano un buon impatto sul mondo”.

 

You May Also Like