Nuovo misuratore statico a getto oscillante Watts 440 Superstatic

Arriva da Watts, azienda specializzata in prodotti per il riscaldamento, l’idraulica, la protezione dell’acqua e la regolazione, il nuovo misuratore statico a getto oscillante 440 Superstatic.

Questo strumento serve a contabilizzare l’energia termica negli impianti di riscaldamento e raffrescamento. Il misuratore di tipo statico basa il suo funzionamento sul principio di misurazione ad oscillazione fluidica, che garantisce elevata stabilità e ripetibilità. In questo modo è possibile effettuare misurazioni della portata e dell’energia termica che garantiscono maggiore affidabilità e precisione.

Con questo prodotto Watt conferma la continua ricerca di sinergia tra tecnologia, innovazione e protezione dell’ambiente.

440 Superstatic è compatibile con un’ampia gamma di portate e può essere utilizzato con ogni tipo di applicazione di teleriscaldamento e condizionamento o automazione degli edifici. Il misuratore è inoltre conforme alla norma EN1434, classe 2.

Il contatore comprende il sensore di portata a getto oscillante, l’unità di calcolo Supercal 531 e una coppia di sonde di temperatura. Sono inoltre compresi una testina di misurazione intercambiabile e una gamma completa di tubi da G 3/4″ a DN125.

Il misuratore 440 Superstatic è costruito con materiali resistenti alla corrosione ed ha un grado di protezione del sensore di portata IP68, è inoltre insensibile alla sporcizia. L’assenza di parti in movimento ne garantisce la massima resistenza all’usura e una maggiore stabilità della misurazione.

Lo strumento non necessita di un tratto di tubo rettilineo fino a DN40 e permette una posizione di montaggio indipendente per tubi orizzontali, ascendenti o discendenti.

Il range dinamico è 1:100 per qp 1 – 25 m3/h1:50 per qp 40 400 m3/h1:25 per qp 800 1500 m3/h. Il valore di compensazione è settabile nell’elettronica Supercal 531 ed è fornita insieme al volumetrico. 440 Superstatic offre una piena compatibilità per misurare miscele acqua-glicole per impianti solari.

Tra gli altri vantaggi offerti vi sono il campionamento diretto degli impulsi di tensione senza riflettori, la possibilità di effettuare misurazioni indipendenti dal vettore termico e una misurazione stabile nel tempo, precisa e affidabile anche con acqua di cattiva qualità.

You May Also Like