Palermo Smart City, firmata intesa tra Comune, Università e NetApp

Grazie al nuovo protocollo di intesa per nuovi progetti di innovazione digitale Palermo diventerà una Smart City.

E’ stato firmato a Palermo un protocollo d’intesa per la creazione di servizi innovativi in ambito Smart City e di soluzioni digitali. L’intesa siglata tra il Comune, l’Università degli Studi di Palermo e NetApp è volta a favorire cittadini e imprese.

Mobilità sostenibile, efficienza energetica, inclusione sociale e e-government. C’è questo al centro del nuovo protocollo. Palermo si attiva infatti per mettere in campo nuovi strumenti al servizio dei cittadini e del territorio verso una città sempre più tecnologica.

L’accordo rientra nell’ambito del percorso di trasformazione digitale intrapreso dal Comune di Palermo. Il progetto prevede lo sviluppo di nuove tecnologie Cloud e di sicurezza informatica. E’ prevista inoltre la creazione di un Centro di Competenza per lo sviluppo di nuove piattaforme digitali e per il trasferimento tecnologico al territorio.

L’obiettivo è quello di creare un vero e proprio ecosistema tecnologico metropolitano costituito da un Data Center di nuova generazione. Questo centro dati sarà potenziato e ridisegnato grazie al rilevante contributo dato dalle tecnologie per la gestione dei dati di NetApp. Compito del Data Center è quello di archiviare e poi gestire in completa sicurezza ed efficienza dati e informazioni, componenti IoT e servizi in cloud.

Tra i punti di riferimento dell’amministrazione comunale vi è anche il programma PON Metro. Questo programma è volto inoltre a realizzare gli obiettivi dell’Agenda digitale. Tra questi una piattaforma informatica integrata in gradi di gestire servizi digitali a favore di cittadini e imprese più velocemente ed con maggior efficienza.

“Il Comune di Palermo intende proseguire sul cammino intrapreso da anni di innovazione dei servizi digitali a beneficio del territorio e dei cittadini. La sottoscrizione di questo accordo è un’occasione per accelerare il processo di digitalizzazione della pubblica amministrazione” ha dichiarato il Sindaco di Palermo, Leoluca Orlando.

Forse ti potrebbero interessare anche