I registratori di Power Quality trifase Fluke 1740 semplificano la raccolta di dati e la creazione di report

Un potente software automatizza i processi di analisi e creazione di report di dati in base agli standard internazionali per risolvere i problemi, quantificare il consumo energetico e analizzare i sistemi di distribuzione dell’alimentazione elettrica.

La misurazione, la comprensione e la creazione di report della Power Quality nei sistemi di distribuzione richiede l’acquisizione di grandi quantità di dati e diverse ore per le operazioni di analisi e creazione di report. Con un potente software in grado di automatizzare la configurazione, l’analisi e la creazione di report, i registratori di Power Quality Fluke 1740 semplificano la raccolta e la creazione di report degli andamenti critici della Power Quality nel settore dell’energia elettrica.

I registratori di Power Quality Fluke 1740 vantano un design compatto e sono utilizzati per studiare e monitorare la Power Quality e la domanda di servizi elettrici in base agli standard industriali. Offrono funzioni avanzate di analisi e aggregazione dei dati che consentono di risparmiare tempo, ridurre la manodopera ed eliminare gli errori associati alle attività tradizionali di raccolta di dati e creazione di report.

I registratori serie 1740 sono completamente conformi allo standard internazionale sulla Power Quality IEC 61000-4-30 e soddisfano i requisiti della Classe A. Consentono di registrare contemporaneamente oltre 500 parametri per ciascun periodo medio, permettendo ai tecnici di analizzare la Power Quality nel dettaglio e correlare eventi intermittenti con i dati dettagliati delle forme d’onda per individuare le cause alla radice dei disturbi. Il software incluso offre una configurazione rapida e semplice del registratore e automatizza le complesse operazioni di analisi e creazione di report di dati. Il software offre:

  • Configurazione semplificata sul campo o workshop con software applicativo per PC: collegamento Wi-Fi, connessione Ethernet cablata o tramite cavo USB per configurare lo strumento, scaricare i dati registrati o scaricare i dati direttamente sulla chiavetta USB.
  • Software applicativo Energy Analyze Plus: download, analisi e report dei dettagli del consumo di energia e dello stato della Power Quality tramite la creazione automatica di report.
  • Creazione di report con un semplice tocco: creazione di report standardizzati conformi a EN 50160, IEEE 519, GOST 33073 o esportazione dei dati in formato compatibile PQDIF o NeQual utilizzabili con software di terzi.
  • Analisi avanzata: scelta dei parametri di interesse registrati disponibili per creare una vista estremamente personalizzata delle misure registrate ed eseguire correlazioni avanzate dei dati.

La configurazione e la riduzione dell’incertezza nelle misure si ottengono grazie a un’interfaccia utente ottimizzata, ai puntali di corrente flessibili e a una funzione intelligente che permette ai tecnici, in modalità digitale, di verificare le misure e correggere gli errori di connessione. Gli errori di connessione vengono automaticamente segnalati da una spia gialla sul pulsante di accensione che ritorna verde quando il problema viene risolto. Dal momento che i dati registrati e le misure possono essere visualizzati tramite una connessione Wi-Fi, la serie 1740 riduce al minimo il tempo che i tecnici devono trascorrere in ambienti potenzialmente pericolosi e riducono il fastidio legato all’utilizzo di dispositivi di protezione individuale. I registratori presentano classificazione di sicurezza 600 V CAT IV/1000 V CAT III per l’utilizzo sul punto di allacciamento e a valle.

Fluke è il leader di mercato per soluzioni di misura di Power Quality con strumenti portatili e la Serie Fluke 1740 è la più recente della gamma, che include anche gli analizzatori della serie Fluke 430-II.

Per ulteriori informazioni sui registratori di Power Quality trifase Fluke 1740, visita: www.fluke.com/1740series.

Potrebbero interessarti