Rinnovabili: aumentano gli investimenti italiani nella green energy

Tornano a crescere gli investimenti italiani nelle energie rinnovabili nel 2017.

La crescita delle energie rinnovabili nel nostro paese è sorprendente, si registra infatti un aumento del valore dell’87,5%. Il trend è in linea con quanto succede nel resto del mondo, dove la green energy è al centro delle strategie di crescita elettrica.

Secondo quanto emerge dalla nuova edizione del Rapporto Annuale Irex sono stati investiti un totale di 13,5 miliardi di euro. Nel 2017 sono state registrate oltre 200 operazioni con una potenza installata è di 13,4 GW, contro i 6,8 GW del 2016. L’anno scorso le imprese italiane avevano investito nelle fonti di energia rinnovabile 7,2 miliardi di euro.

Il rapporto “L’evoluzione del mercato elettrico tra nuovi modelli di business e policy nazionali” realizzato da Althesys traccia gli investimenti “utility scale” realizzati in Italia da operatori italiani e stranieri e all’estero dalle aziende italiane.

L’analisi mostra un mercato italiano attualmente caratterizzato da una fuga di capitali. Nonostante infatti il 55% delle operazioni sia avvenuta in Italia, l’88% della potenza è stata realizzata all’estero.

Come spiega Alessandro Marangoni, economista a capo del team di ricerca e CEO di Althesys, la situazione si sta però evolvendo. “L’aumento degli investimenti, in larga parte all’estero, conferma in maniera inequivocabile che l’industria elettrica ha scelto le rinnovabili come asse centrale del sistema energetico futuro”. Nel 2017 le rinnovabili hanno infatti costituito l’85% della nuova capacità installata.

Dal report emerge un settore pronto alla rinascita puntando sulla digitalizzazione e su nuovi modelli di business. I maggiori investimenti riguardano il fotovoltaico (44%) seguito dall’eolico (20%) e dalla Smart Energy (12%).

La trasformazione digitale sarà il fattore di maggiore impatto. La crescita del comparto dovrà passare dalla spinta sullo sviluppo di soluzioni Internet of Things e della Digital Energy. In questo quadro sarà fondamentale l’attuazione in concreto della Strategia Energetica Nazionale, individuando strumenti adeguati.

Forse ti potrebbero interessare anche