Trasmettitori di pressione piezoresistivi per applicazioni industriali

La linea di prodotti 21 Y raggiunge l’eccellenza grazie all’estrema severità verso i campi elettromagnetici.

I trasmettitori della linea Y hanno un errore di temperatura estremamente ridotto. Questo  risultato è ottenuto grazie all’impiego di un circuito supplementare contenente un sensore di temperatura, il quale suddivide il campo di temperatura in intervalli di ampiezza pari a
1,5 Kelvin (K). I valori di zero TK e di compensazione TK vengono calcolati per ciascun intervallo e vengono poi programmati nel circuito supplementare. Durante il funzionamento questi valori sono inseriti nel percorso del segnale analogico in base alla temperatura. Ogni valore di temperatura è la “temperatura di taratura” il trasmettitore in oggetto. L’accuratezza corrispondente è determinata principalmente dalla linearità. Sono disponibili 120 intervalli, i quali descrivono un campo potenziale di temperatura di 180 K. Quanto più ampio è il campo della temperatura, tanto maggiore è l’attività di test necessaria per minimizzare l’imprecisione del modello matematico.

L’ampiezza del campo verticale di lavorazione, il progetto modulare ed i circuiti elettronici programmabili rendono possibile produrre lotti di grandi dimensioni e su misura per il cliente. I sensori di pressione (celle di misurazione isolate) sono prodotti in grandi quantitativi e strutturati in blocchi. Questi ultimi vengono poi saldati nella testata del trasmettitore richiesto, muniti delle componenti elettroniche e tarati lungo l’intero arco di temperatura e pressione, in sistemi che hanno fino a 1000 postazioni di rilevamento.
Come standard per le connessioni elettriche si usano connettori mPm, connettori M12, connettori Packard e collegamenti a cavo. Nella versione a pressione relativa, la pressione ambientale viene introdotta all’interno attraverso un cavo o attraverso un connettore.

Come segnale di uscita è disponibile una versione a 2 fili (4…20 mA) o a 3 fili con uscita di voltaggio. Per una versione raziometrica da 0,5 a 4,5 V si fa riferimento alla gamma di prodotti della KELLER Serie 21 C.

La linea di prodotti 21 Y raggiunge l’eccellenza grazie all’estrema severità verso i campi elettromagnetici. I limiti degli standard CE sono rispettati con valori fino a 10 volte inferiori per i campi indotti e radiati. Pertanto questi trasmettitori sono particolarmente immuni a voltaggi esterni tra l’alloggiamento e la connessione elettrica. Ciò è estremamente importante quando si usano i convertitori di frequenza. Il voltaggio di 300 V ad elevato isolamento rende questo prodotto ideale per l’uso negli ambienti più difficili.

Caratteristiche

Modello: 2 fili 3 fili 3 fili
Uscita del segnale: 4…20 mA 0…10 V 0,5…4,5 V
Uscita del segnale in limitazione: 3,2…22,3 mA -1,2…11,2 V 0,1…4,9 V
Alimentazione: 8…32 VDC 13…32 VDC 8…32 VDC
Resistenza di carico: < (U-8 V) / 0,025 A > 5 kΩ > 5 kΩ
Frequenza limitativa: 2 kHz 2 kHz 2 kHz
Consumo di energia: max. 5 mA max. 4 mA
Connessione elettrica: – Connettore: M12 (a 4 poli), Packard, mPm
– Cavo

Scarica il pdf della scheda tecnica, e per ulteriori informazioni rivolgiti a Kelleritaly.it

You May Also Like